Provincia di Benevento

 

 

Presidente Provincia di Benevento                    in nomina

 


CAMPANIA: A BENEVENTO RIPARTE IL CAD PROVINCIALE,IL DR. VERNILLO NE PRESIEDE I LAVORI

A Benevento presso l'Hotel Italiano si è riunito il gruppo di lavoro del Cad Provinciale. Sono intervenuti il presidente provinciale Dott. Arturo Vernillo insieme a tutto il gruppo di lavoro. E' intervenuto direttamente da Roma il Presidente Nazionale del Cad Sociale Ing. Gerardo Rosa Salsano, il quale ha conferito ufficialmente le cariche al gruppo di lavoro di Benevento.

Ha introdotto i lavori il Vicepresidente Provinciale del Cad Benevento Avv. Carmine Mariano Izzo, il quale dopo aver salutato con molto orgoglio ed onore la presenza del Presidente Nazionale del Cad sociale Ing. Gerardo Salsano, ha sottolineato l'importanza dell'attività del Cad a tutti i livelli e per la tutela degli interessi dei più deboli della società, degli emarginati, evidenziando il ruolo del Cad sociale per la tutela del disagio e garantendo un impegno costante con tutto il gruppo di lavoro di Benevento, sposando in pieno la filosofia del Cad sociale; ha inoltre fatto emergere dalla discussione la visionaria idea del Presidente Nazionale del Cad Sociale e i suoi impatti positivi sulla società odierna, citando Errico Mattei, il quale dichiarava: l'ingegno è di chi vede futuro dove gli altri non lo vedono. Ecco secondo me l'Ing. Salsano è un Enrico Mattei dei nostri giorni.

L'Avv. Izzo ha poi passato la parola al Presidente Provinciale del Cad Benevento Dott. Arturo Vernillo, il quale si è detto onorato di presiedere il Cad provinciale di Benevento offrendo tutto il suo impegno per la giusta causa del Cad. Inoltre, ha dichiarato di essersi immediatamente innamorato della idea e filosofia caddiana in quanto impregnata di quei principi che sono la base per una convivenza sociale all'insegna del benessere dei cittadini, in special modo di quelli più deboli, gli indifesi, i fruitori dei sevizi sociali che molto spesso nel recente passato non sono stati tutelati dalle Istituzioni democratiche, anzi sono stati bistrattati e non considerati in quanto persone. E' intervenuto il presidente Nazionale del Cad Ing. Gerardo Salsano direttamente da Roma, il quale ha evidenziato l'importanza della filosofia caddiana e dei suoi servizi sociali sottolineando il successo e l'importanza che l'attività del Cad sociale ha portato avanti in questi anni superando anche le diffidenze e gli scetticismi di molti che all'inizio di questa fantastica avventura non credevano nell'importanza e nella idea visionaria dello stesso.

Il Cad sociale nasce con l'idea di far confluire tutte le professionalità che la società può offrire e metterle al servizio della collettività. E lo faremo anche qui a Benevento.

 


BENEVENTO: PARTE IL CAD PROVINCIALE,COSTITUITO IL GRUPPO DI LAVORO. IL DR. ETTORE MELISCE PROPONE UN NUOVO MODELLO DI ATTIVITA' PRODUTTIVE

A Benevento, negli uffici del dr. Enzo Salerno, si è riunito il gruppo provinciale organizzato dal dr. Ettore Melisce. Erano presenti l'ing. Saverio Ranaudo, il Consulente del lavoro Giovanni Montefusco, il giornalista Enzo Gravina e la dr.ssa Margherita del Ninno.

Il Presidente Salsano, dopo aver introdotto i lavori ed aver suggerito le possibili attività del CAD Benevento per i prossimi mesi, è intervenuto il dr. Melisce:

Ho voluto fortemente questo incontro, ho radunato gli amici che mi stanno vicino da anni, voglio fortemente che parta il CAD in questa provincia.

Ho in testa un nuovo modello di attività produttive e attraverso il CAD voglio proporlo in tutta Italia.

Il sistema produttivo in italia a causa della globalizzazione è in forte crisi, vi è bisogno di una radicale trasformazione sia della mentalità che delle strategie imprenditoriali. Da Benevento proporrò un prototipo rivoluzionario e innovativo che porterò in tutta Italia. Il CAD ha fatto rinascere in me quella speranza perduta da anni, sono Caddiano e ne ho sposato la filosofia vincente.

Conclude il Presidente Salsano: l'incontro di oggi ha sancito la freschezza politica e la rivoluzionaria visione politica del CAD per la costruzione della società del futuro. Erano presenti alla riunione esponenti politici sia di sinistra che di destra. Al tavolo del CAD essi hanno lasciato alle spalle il loro passato e si sono messi a lavorare per il futuro. Benevento è stato il banco di prova per l'applicazione della filosofia caddiana, dove la persona perde la sua identità politica e vestendosi solo del suo essere, mette al servizio della collettività la sua esperienza e la propria professionalità. A settembre passerò ad organizzare la riunione operativa. Voglio un presidente per comune per poi poter indire l'assemblea per l'elezione dei nuovi organi direttivi. Grazie Benevento

 


SANITA' MOBILE : IL DIPARTIMENTO SANITA' DELLA PROVINCIA DI BENEVENTO ESPERIMENTA UNA NUOVA SANITA' TERRITORIALE.

Il Presidente Nazionale Gerardo Rosa Salsano ha incontrato a Benevento il Dr. Carmine TIRINO.

Interviene il dr. TIRINO : La Sanità oggi vive un momento difficile, dove i problemi economici ed i tagli del governo, hanno prodotto disservizi che hanno colpito la classe più debole della nostra società : poveri, anziani e bambini. Ho avuto qualche anno fa, per un caso fortuito, una ambulanza attrezzata e seguendo il mio senso civico e l'amore verso il prossimo, ho promosso, su tutto il territorio del Beneventano, una serie di visite mediche. 

Dal 2008 ad oggi abbiamo visitato migliaia di persone tra anziani, bambini e molti immigrati, scoprendo molte malattie. Siamo arrivati ad un punto di non ritorno, gli ospedali chiudono ed il cittadino soffre i disservizi.

 

Interviene il Presidente Salsano: Quando ho incontrato Carmine ho pensato subito a quello che quest'uomo aveva fatto, per pura misericordia : AVEVA INIZIATO UN PROCESSO INNOVATIVO PER LA SANITA', aveva creato la SANITA' MOBILE.

Vi sono molte cose da dire. Oggi molte Comunità sono a parecchi km di distanza dagli Ospedali e molti dei nostri anziani vivono in solitudine avendo difficoltà di effettuare anche una semplice Visita Diagnostica. E poi ci sono gli immigrati e una semplice Visita Ambulatoriale, che potrebbe essere la salvezza per loro e la riduzione di malattie "contagiose" per l'intera collettività. Una Sanità Mobile con visita in loco, darebbe un servizio al territorio e all'intera Collettività, con una riduzione enorme della Spesa Pubblica, tenendo comunque alto il livello qualitativo del Servizio Sanitario.

Organizzeremo a Benevento un Convegno sulla Sanità Mobile, trasferendo alle Istituzioni i risultati del Servizio Sperimentale offerto in questi anni.

La Sanità del futuro è già presente, altro che prevenzione !!!

 

GRAZIE CARMINE !!!

 

NOTE : LE VISITE EFFETTUATE SONO STATE : DERMATOLOGICHE, UROLOGICHE, ECODOPPLER T.S.A., GINECOLOGICHE CON PAP TEST , SENOLOGICHE, TIROIDEI E VISITE NUTRIZIONALI.

 

 


Sant'Agata de' Goti ( Benevento )

 

“Sant'Agata de' Goti è una perla dell'architettura del nostro paese”. Queste le prime parole del bioarchitetto Grazia Canuto che ieri è giunta in visita istituzionale a Palazzo San Francesco, accolta dal sindaco Carmine Valentino, dall'assessore alle Politiche Sociali Giovannina Piccoli, dall'assessore al Contenzioso Oreste Viola e dall'assessore alla Pianificazione Territoriale Giuseppe Izzo.

Lo rende noto l’Ufficio Stampa del Comune saticulano. Canuto, accompagnata nella sua visita santagatese dall' ing. Margherita Del Ninno e dall' architetto Sabatino Libardi, è uno dei massimi esperti europei in termini di ambiente e bioetica, rifiuti e sviluppo sostenibile. Attualmente è componente della Commissione Eurofinanziamenti per la riqualificazione del territorio e vicepresidente del Cad.(Centro di Ascolto del Disagio).

La sua vita professionale ed istituzionale è rivolta allo sviluppo sostenibile nei settori energetico, ambientale, agricolo, etico-economico e turistico-artigianale. L'incontro, durato circa tre ore, è stato occasione per trattare temi importanti come la provincializzazione del ciclo dei rifiuti e la bioarchitettura, disciplina architettonica che volge particolare attenzione all'armonizzazione del rapporto tra ambiente costruito e ambiente naturale.

“Un confronto piacevole - ha dichiarato al termine dell'incontro il sindaco Carmine Valentino - che ci ha fatto conoscere una professionista di eccezionale livello, massima esperta in Europa in campo Ambientale e che servirà certamente rafforzare, su scenari internazionali, la potenzialità e le peculiarità del territorio sannita”.