Provincia di Taranto

 

 

Presidente Provincia di Taranto              Avv. Francesco Fornaro

Vice Presidente Prov. di Taranto             Ing. Salvatore Santagata

  

 

 

 


TARANTO: IL CAD PROVINCIALE RIPARTE CON UN PROGETTO INNOVATIVO. L’AVV. FORNARO E L’ING. SANTAGATA NE COORDINERANNO I LAVORI

Il Presidente Nazionale Gerardo ROSA SALSANO ha incontrato a TARANTO il Neo Presidente “FRANCESCO FORNARO”, noto avvocato tarantino, e il Vice Presidente “SALVATORE SANTAGATA” Professionista esperto di problematiche ambientali.

Interviene il Neo Vice Presidente SANTAGATA: Ho intenzione di affrontare il tema dell'invecchiamento attivo e del rapporto fra le generazioni per costruire una comunità territoriale di area vasta per tutte le età della vita.

Nel passaggio tra l’Anno europeo dei cittadini (2013) e l’Anno europeo della conciliazione famiglia-lavoro (2014), il CAD delle aree della provincia di Taranto, Lecce e Brindisi possono promuove una iniziativa finalizzata alla creazione di “Volontari delle conoscenza” come parte iniziale di un più ampio progetto "Volontariato del 21esimo secolo", patrocinato dalla Presidenza del consiglio dei ministri – Ministero per la Cooperazione internazionale e l’integrazione.Obiettivo della iniziativa deve essere la promozione del ruolo del volontariato per la formazione di una cittadinanza attiva tra le generazioni e per lo sviluppo delle competenze per la vita (skill life).

 

Interviene il Neo Presidente FORNARO:La iniziativa deve avere l'obiettivo ambizioso di diffondere la pratica dello scambio ponderato dei saperi e del saper fare, integrando azione a prassi anche attraverso la conoscenza digitale, valorizzando il ruolo:

• dei giovani attivi in percorsi di scambio intergenerazionale;

• dei docenti che promuovono la diffusione dell’innovazione nella didattica;

• delle imprese di ogni forma e dimensione che promuovono la diffusione del capitale etico e sociale;

• degli adulti e anziani impegnati con i giovani in progetti di educazione per la vita.

 

Conclude il Presidente Salsano:La iniziativa così formulata può candidarsi a far parte della Rete nazionale dei volontari della conoscenza, impegnati nella condivisione gratuita di esperienze, saperi, e competenze, per accelerare lo sviluppo di una società democratica della conoscenza.

Ancora una volta la storia si ripete …. Le grandi idee nascono dappertutto.

Grazie TARANTO

 


Taranto: Il CAD in collaborazione con l'Associazione ARTAVA organizza serata di raccolta fondi a favore AISM


TARANTO:PREMIO INTERNAZIONALE CLIO 2012, SANCITA L'OPERATIVITA' DEL CAD NELLA PROVINCIA‏

COMUNICATO STAMPA

Tutti i premiati al “Premio Clio 2012”

 

Presso il Salone degli Specchi del Comune di Taranto l’11 settembre 2012 si è tenuto il gran galà di premiazione del Premio Clio 2012 alla presenza di un folto pubblico e delle autorità, promosso e organizzato dalle associazioni Culturali Sèmata e Artava. L’evento, condotto dalla giornalista Lucia Basile, rientra nel cartellone della programmazione estiva del Comune di Taranto.

Nel corso dell’evento momenti di spettacolo con la Nicaleo Band, il mago Oldin e sfilate di moda e gioielleria. Madrina la ballerina Rosy Rox Melody.

Il comitato promotore nelle persone di Maria Teresa Di Nardo e Armando Blasi hanno voluto riconoscere oltre al valore artistico di pittori, scultori e poeti anche segnalare alcuni dei personaggi che si sono distinti nel corso di questi anni ciascuno nel proprio ambito.

Dopo attenta selezione l’assegnazione dei riconoscimenti. Per la pittura conferimento a: Rocco Grippa, Claudio Baccaro e Laura Carone. Premio per la scultura a Ferruccio Carletti ed Enrico Blasi, per la grafica a Francesco Zanghi e M. Pia Putignano, premio della critica a Umberto Gorirossi, della giuria a Francesca Vetrano, premio dei Dioscuri a Giovanna Policicchio. Per la poesia a Anna Maria Ancona, Giuseppe Zanghi e Anna Vozza, narrativa Giusy Romeo. Premio Sèmata a Laura Maniscalco e Antonella Zinno, premio Artava a Oronzo Fischetti, Gabriella Rodia e Elio Bascià.

In particolare poi, il premio alla carriera è andato a Clara Funiciello, allo sport al presidente Giuseppe Petruzzi, al sociale all’Associazione Il Ponte, per lo spettacolo ad manager Alex Tundo, per il giornalismo a Fabiana Spada, all’associazionismo al Cad. A ritirare il premio speciale Clio 2012 per il Cad il presidente nazionale Ing. Gerardo Rosa Salsano coadiuvato dal presidente provinciale di Taranto Dott. Chiarelli Pietro. “Per il suo interesse e per la sua devozione allo spirito di associazionismo e di sviluppo della cultura territoriale ai

livelli piu' alti. I centri di Ascolto del Disagio (CAD) sono libere associazioni di cittadini desiderosi di contribuire con la propria azione e il proprio impegno allo

sviluppo sociale del Paese. I CAD hanno per oggetto di informare, promuovere, assistere, tutelare, rappresentare e difendere sul territorio nazionale e locale gli interessi individuali e collettivi degli utenti dei servizi sociali. L’obbiettivo si può riassumere quindi così: “tutelare, assistere e difendere tutti coloro che sono calpestati nei loro primari diritti civili di uguaglianza, i quali subiscono immediatamente il

primo devastante disagio di tali situazioni: la solitudine e l’isolamento.

A sorpresa, nel corso della serata, è stata conferita la nomina da parte delle alte sfere del Cad presenti, di Vicepresidente provinciale di Taranto ad Armando Blasi

 


TARANTO: DAL CONVEGNO SULLE FATTORIE DIDATTICHE NASCE UN NUOVO SOGGETTO ECONOMICO-SOCIALE, “LA FATTORIA SANITARIA”

Dal Convegno di Taranto, tenutosi nella Saletta Manfredi presso la Cittadella delle Imprese, promosso dalla Consigliera Provinciale di Parità e Pari Opportunità e dalla Commissione Nazionale “Fattorie Didattiche” del CAD, con a capo la dr.ssa De Pasquale, è emerso un grande interesse per questo settore. Centinaia di contatti, telefonate, email, un successo.

Oltre alla Provincia di Taranto, all’incontro sono intervenuti i GAL territoriali, “Colline Joniche”,”Valle d’Itria”,”Luoghi del Mito” e “Terre del Primitivo”, e molti operatori già impegnati nel settore. I Workshop tematici di approfondimento hanno dato vita ad una interazione tecnico scientifica senza precedenti. Nasce a Taranto una nuova grande sfida: LA FATTORIA SANITARIA, dove Agricoltura, Sanità,Ambiente e Sociale, possono finalmente coesistere per creare opportunità e benessere diffusi.

La filosofia Caddiana quando applicata da risultati straordinari. Questo ci aiuta ad andare avanti. Siamo sulla strada giusta.

 


FATTORIE DIDATTICHE: IL CAD, I GAL TERRITORIALI E L'ASSESSORATO ALLE PARI OPPORTUNITA' DELLA PROVINCIA DI TARANTO ORGANIZZANO UN CONVEGNO SULLE PROGETTUALITA' FUTURE PER LO SVILUPPO RURALE.

ll Convegno è promosso dall'Ufficio della Consigliera di Parita e Pari Opportunita della Provinciadi Taranto e vede la partecipazione e collaborazione principale dei GAL territoriali:"Colline Joniche", "Valle d'ltria", "Luoghi del Mito", "Terre del Pri­mitivo" e dell'Associazione CAD di Roma.

L'incontro rappresenta un'occasione per riunire i protagonisti e gli stakeholder delle future progettualita ed azioni a favore dello sviluppo rurale,secondo le direttive del PSR 200712013. Verra realizzato un focus sui prossimi bandi afferenti le Misure dell'Asse I ll che riguardano la "Diversificazione in attivita non agricole" (Misura 311 ) , "Sostegno alla creazione di microimprese" (Misura 312 ) e la realizzazione di "Servizi essenziali" (Misura 321) dei ter­ ritori rurali locali , con particolare ulteriore riferimento all'incentivazione del lavoro e della microimpresa agricola - so­ciale giovanile e femminile.

 

Di seguito è possibile scaricare l'Invito.

 

 

Download
INVITO MASSERIE SOCIALI (1).pdf
Documento Adobe Acrobat 950.3 KB

IL COMANDANTE FRANCESCO FULGINI ORGANIZZA UN CORSO P.S. E INCIDENTI DOMESTICI DOVE POSSONO PARTECIPARE TUTTI GLI ADERENTI AL CAD

C.R.I.

Corpo Militare - N.A.A.Pro TARANTO

 

 

 

55° comunicato 2010

……………………………………………

 

Per N O V E M B R E 2010

                                                                      

PROGRAMMA

Corso

PREVENZIONE E PRIMI SOCCORSI NEGLI AVVELENAMENTI e INCIDENTI DOMESTICI

ESERCITAZIONE BLS.

A cura della squadra specialistica di Supporto Sanitario C.R.I. – N.A.A.Pro di Taranto.

 

1° incontro - Venerdì 12      > dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

2° incontro - Sabato 13      > dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

3° incontro - Venerdì 19      > dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

4° incontro - Sabato 20      > dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

5° incontro - Venerdì 26      > dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

 

 

N.B. = Al corso possono partecipare, oltre alle famiglie degli arruolati, anche famiglie interessate, specialmente chi ha figli minorenni.

Adesioni entro e non oltre il 30 ottobre 2010

 

SEDE DEL CORSO c/o L’ASSOCIAZIONE GEIPUGLIA onlus, IN VIA LITORANEA SALENTINA nr. 453

(DI FRONTE ALLA EX BATTERIA CATTANEO)

LOCALITA’ GANDOLI – LEPORANO (Ta).

 

 

 

     Responsabile N.A.A.Pro C.R.I.- Corpo Militare di Taranto

                                                                                                                    1° Cap. com. Francesco Fulgini                            

 


VISITA PRESSO IL CENTRO IPPICO DI TARANTO

Il Presidente Nazionale del CAD Gerardo Rosa Salsano, in visita a TARANTO, ha incontrato il gruppo nascente del CAD Provincia di Taranto e con l’occasione ha visitato il CENTRO IPPICO TARANTINO del Dr. Vito Rotolo. Tale centro ha una funzione strategica per il progetto sociale che il CAD sta portando avanti, in quanto tale centro avendo una esperienza decennale nella IPPOTERAPIA, si sposa bene con le attività che il Presidente Provinciale del CAD di Catania , Maria Grazia Grillo,ha iniziato in terra di Sicilia.

Si è convenuto con il Dr. Vito Rotolo (Presidente di Giuria e Ufficiale di Gara Nazionale della FISE – Federazione Italiana Sport Equestre) la realizzazione in sinergia con il CAD, di progetti sport-sociali indirizzati ad assistere tutte quelle famiglie che vivono il disagio familiare, nella attività di cura dei propri cari, attraverso la IPPOTERAPIA, sapendo che per questo tipo di cura non vi sono aiuti statali.

La dr.ssa Paola Rotolo (Istruttrice Federale FISE di 2° livello, nonché tecnico federale per la riabilitazione equestre), si è dichiarata disponibile a tenere dei corsi per addetti e per tutti coloro che in Italia, sono intenzionati o che si accingono a lavorare nel settore o che vogliano aprire centri Ippoterapeutici specialistici.

Si ringrazia infine il Dr. Fittipaldi e il dr. Campanale per il supporto logistico e l’assistenza profusa, nella conduzione dell’accordo.