Provincia di Salerno

 

 

Presidente Provincia di Salerno                      Luigi Maiorano

 

 

 

Segreteria Organizzativa                                   Dr. Alfonso Robertazzi

 

 

 

 


CAMPANIA: PRIMO INCONTRO DEL CAD PROVINCIALE DI SALERNO. PROVE TECNICHE DI COORDINAMENTO CON I PRESIDENTI CITTADINI DI SALERNO E CAVA DEI TIRRENI

Il Presidente Nazionale Gerardo Rosa Salsano hanno incontrato a Salerno il Presidente Provinciale Giancarlo Castorino ed il Segretario Organizzativo Alfonso Robertazzi. Erano presenti i Presidenti dei CAD Cittadini Danilo Mutarelli per Salerno e Gianluca Senatore per Cava dei Tirreni. L’imprenditore Alfonso D’Amato ci ha accolto, come padrone di casa, nei suoi uffici

Interviene il Presidente Giancarlo Castorino: La provincia di Salerno ha 158 comuni ed è la piu’ estesa del Sud Italia. Sarà complicato il coordinamento del territorio ma non impossibile. Con il Segretario Robertazzi faremo sicuramente un buon lavoro. E poi i giovani, Danilo e Gianluca, faremo con loro sicuramente un buon lavoro.

Prosegue il Segretario Alfonso Robertazzi : Conto di inaugurare la sede entro metà maggio e conto di superare i 3000 iscritti entro luglio. Voglio soprattutto lavorare e dimostrare sul campo le potenzialità del nostro gruppo.

Interviene il Presidente Cittadino di Cava dei Tirreni,Gianluca Senatore: Il CAD a Cava è già una realtà capace di incidere sulla vita politico-istituzionale dei cittadini. Abbiamo già superato i 100 iscritti e conto di aprire lo sportello a giorni. Ogni domenica mattina, dopo la messa, è d’obbligo discutere e commentare i tanti nostri progetti lanciati dal CAD nella rete, una sorta di laboratorio politico all’aperto, la febbre caddiana ci ha ormai contaminati, piacevolmente malati. Grazie Presidente.

Interviene il Presidente Cittadino di Salerno,Danilo Mutarelli: Ho la fortuna di presiedere il CAD nella città da dove è partito il nostro fondatore. Mi aspetta un grosso impegno e per questo ho già coinvolto decine di giovani, prepareremo una grande festa per tutta la città e non solo.

Conclude il Presidente Salsano: Non vorrei essere presuntuoso ma il CAD puo’ essere veramente lo strumento per risollevare non solo il SUD, non solo l’Italia ma l’intera umanità. La glocalizzazione caddiana finalmente consentirà all’uomo di auto globalizzarsi in una sorta di nuova era dove l’uomo finalmente sarà protagonista del proprio futuro.

Grazie Salerno